4 Comments

  1. 1
    Bianca Maria Rosaria Balata

    Bianca Maria Rosaria Balata

    Condivido appieno questa analisi .

    Reply
  2. 2
    Sandro Lai

    Sandro Lai

    Ma se all’ ingresso di un paese c’è un cartello con i fori di fucile, non dovevano filmarlo? Forse gli amministratori sapendo dell’arrivo del giro avrebbero potuto sostituirlo, o no? Ma la colpa è del giornalista!

    Reply
  3. 3
    Rita Panzalis

    Rita Panzalis

    Ci sono gli stronzi che sparano ai cartelli come anche in altre parti d’Italia non vuol dire che siamo tutti delinquenti per questo

    Reply
    1. 3.1
      Gabriella Pilia

      Gabriella Pilia

      È il gioco preferito dei repressi sparare con fucile a pallettoni e verificare se il buco..è più grande del loro cervello!

      Reply

Commenta

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Realizzato da Up Web