Apertis Verbis

2 Comments

  1. 1

    Gianluca Terzilli

    Forse ad Angelo Abis, sfugge che i testi di Dario Fo e Franca Rame sono stati rappresentati in 78 Paesi nel mondo, ed è oltretutto, l’autore teatrale italiano più rappresentato all’estero. Probabilmente Dario Fo è “pressoché sconosciuto” sopratutto a lei.

    Reply
  2. 2

    angelo

    Quanto sono male informato! Pensavo che l’autore italiano più conosciuto e più rappresentato all’estero fosse Pirandello: evidentemente abbiamo fonti statistiche diverse.
    Non raccolgo: essendo abbastanza anzianotto Dario Fo l’ho sorbito tutto in diretta televisiva, perché allora in Italia la rivoluzione era tutta finta, alla Dario Fo, alla Feltrinelli e ai vari leaderini del movimento studentesco appunto, con tanto di stampa, editoria, televisione, cinema e università al seguito.
    Non è un caso che il convegno sia stato promosso da alcuni ex del Movimento studentesco che, rivoluzionari negli anni 70, sono poi diventati baroni universitari potentissimi tanto da avere l’avallo della Regione, del Ministero dei Beni culturali, Banco di Sardegna e vari gruppi imprenditoriali, L’Unione Sarda.
    Tutta gente che lotta contro il potere e per il popolo, ovviamente!

    Reply

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo