Apertis Verbis

6 Comments

  1. 1
    Lone Rider

    Lone Rider

    Denuclearizzata e demiliterizzata!!!………. Benissimo,……….. Ma un giorno arriverà,……….xchè arriverà,che avrete bisogno dei militari ,…… Come la metterete,…….chiederete aiuto a chi????

    Reply
    1. 1.1
      Alessandro Di Marco

      Alessandro Di Marco

      Certo. Ma militari che siano PATRIOTI ITALIANI. Non lacchè degli invasori occupanti da 70 anni.

      Reply
    2. 1.2
      Lone Rider

      Lone Rider

      Alessandro Di Marco Quegli occupanti hanno pagato fior di denaro alla Nazione Italia,ma ai Sardi ed alla Sardegna non sono restate neanche le bricciole senon,fortunatamente,parecchie centinaia di “Civili” che lavoravano e davano da mangiare alle proprie famiglie. Ora sono qualche decina,…. Gli altri???? Boooh!!……. Disoccupati?!…………………eppoi,…i Patrioti dove stanno?…. Fin dalla caduta dell’Impero Romano,il nostro paese e’ sempre stato un paese di “burattini”…………buona giornata!!!

      Reply
    3. 1.3
      Alessandro Di Marco

      Alessandro Di Marco

      Lavorare per un invasore occupante non è certo cosa di cui andar fieri. E se permette, non tutti gli italiani sono “burattini”.

      Reply
    4. 1.4
      Lone Rider

      Lone Rider

      Ha ragione!….. non tutti ,ma una buonissima parte….. certo, lavorare per gli “Occupanti” non è certo decoroso,ma se con lo stipendio che ti danno sfami dignitosamente i tuoi cari senza far del male a nessuno dei tuoi conterranei ,non vedo che male ci possa e ssere. Eppoi ,mi permetta : mi vuol far credere che il male principale della mia terra siano i militari??…. Corruzione ,ladrocinio,malgoverno,inciuccio,e via discorrendo…..sono peccatucci veniali,invece i militari ,….i cosi detti invasori, si che sono loro il guaio maggiore per cui la Sardegna sta alla fame……… Le nostre divergenze restano tali,ma comunque sia è stato un piacere scambiare quattro chiacchere con lei…..Le auguro un buon fine settimana!

      Reply
    5. 1.5

      Giovanni Loi

      ….COSTITUIREMO LE NOSTRE FORZE ARMATE, e ci dichiareremo NON BELLIGERANTI IN QUALSIASI CONFLITTO….In caso di aggressione, ci faremo sostenere dall’ONU o da Stati con cui avremo preso accordi di ” Mutuo Soccorso “….

      Reply

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo