4 Comments

  1. 1
    Paolo Anedda

    Paolo Anedda

    Come mai in Sardegna la salute viene prima di tutto garantita a clandestini appena sbarcati, un qualsiasi africano ha più diritto e precedenza nelle cure di noi sardi che ormai dobbiamo pagare tutto. 8mila € X rifare i denti, gratis a chiunque sia nero, clandestino…ed arrogante.

    Reply

Commenta

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Realizzato da Up Web