Currenti calamo

5 Comments

  1. 2

    Gabriella Yehuiah

    l’amministrazione comunale… nn sà più come fare cassa….. tempo fà quando si faceva pulizie dei marciapiedi e le macchine intralciavano il lavoro … si tirava dritto e si trascurava quel pezzetto di marciapiede…. ora visto il business… si porta via l’auto e si fà la contravvenzione… ora capite perchè il beneamato sindaco Zedda.. ha impoverito la nostra città di parcheggi…??? perchè in questo modo il cittadino ” è costretto a fare ” parcheggio selvaggio ” dando modo al comune di incassare….😏😏

    Reply
  2. 3

    Marius Ioan Vasilescu

    In effetti: il passo è breve…

    Reply
  3. 4

    Alessandro Polese

    € 100,00, tra sanzione amministrativa e recupero veicolo è quello che ho dovuto sborsare per la mia vettura. Le strade rimangono comunque sporche, data l’inadeguatezza dei mezzi per pulirle, per non parlare dei marciapiedi! Cartelli con divieti diversissimi su vie collegate comportano l’impossibilità per la gente di adeguarsi. Pulizia strade, raccolta differenziata, presenza di ausiliari per la sosta e totale assenza di vigili urbani in città durante la giornata fanno di Cagliari una città ai limiti della vivibilità.

    Reply
  4. 5

    Roberto Mascia

    Ma non sarebbe più semplice rispettare i divieti? poi non potete lamentarvi se le strade non vengono pulite adeguatamente.

    Reply

Rispondi a Alessandro Polese Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Webdev Antonio Palumbo