Dal Palazzo

10 Comments

  1. 1

    Romano

    Vedo che Modesto Fenu, dopo essere stato eletto in Consiglio Regionale con il Movimento Zona Franca creato dalla dottoressa Maria Rosaria Randaccio, continua a sfruttare la sua posizione nonostante abbia tradito il Movimento che lo ha portato in Regione, e la sentenza del Tribunale che lo ha condannato a non usare più il nome del Movimento Zona Franca Sardegna. Ciononostante, e non avendo più alle spalle chi ha una preparazione legislativa senza dubbio più profonda di quanta ne abbia Fenu (la Randaccio), a mio parere questi convegni servono solo ad ingarbugliare le acque, a creare ancora più confusione tra i politici, che finora hanno capito poco o nulla dei diritti che spettano alla Sardegna, quando la Randaccio potrebbe dare tutte le sue conoscenze legislative per arrivare al traguardo della zona franca integrale senza coinvolgere la Corsica, tra l'altro non essendo nemmeno un territorio italiano. 

Comments are closed.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo