Il problema dei formaggi sardi: ‘pocos, locos y mal unidos’ (Il Giardiniere)

Andate a pranzo nelle regioni serie, tipo il Piemonte, per non parlare della Francia, e vedrete che nei ristoranti il carrello dei formaggi è il principe della tavola. Nei ristoranti sardi,...

AGRICOLTURA, Trattato commerciale Europa-Giappone: formaggi sardi penalizzati da possibili ‘tarocchi’

Preoccupazione anche in Sardegna per l’accordo commerciale fra Unione europea e Giappone, siglato nello scorso mese di dicembre e che dovrebbe essere firmato ufficialmente in estate: un acco...

L’umorismo becero, razzista e cattivo di Crozza, nemico dei Sardi (Il Giardiniere)

L’altra sera, Maurizio Crozza ha preso in giro i pastori sardi facendo un danno irreparabile al pecorino. Per prendere in giro Briatore, ha insultato uno dei dop migliori al mondo sost...

COCHISE, La grande illusione: il futuro è nell’agroindustria, ma il latte viene pagato troppo poco

Qualcuno comincia ad accorgersene: dicono sempre le stesse cose, parlano per slogan (biodiversità, filiera corta, prodotti a km zero ed altre amenità) perché non hanno idee e non conoscono l...

COCHISE, Agricoltura sarda è in coma profondo da una ventina di anni

Cominciamo con ordine: il pecorino romano è tipico prodotto sardo, ma si chiama romano perché lo consumavano prevalentemente i romani. Ora, invece, lo mandiamo specialmente negli Stati Uniti...

Riflessioni intorno al sequestro del formaggio rumeno (Romano Satolli)

Ho saputo del sequestro del formaggio rumeno dalla stampa toscana, prima che da quella locale. Telefonai subito ad un amico dirigente dell’Icqrf (lspettorato tutela qualità e repressione fro...

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo