Dopo l’armistizio il generale Basso risparmiò ai Sardi lutti e sofferenze (Angelo Abis)

L’8 aprile 1948, il quotidiano “L’Unione Sarda”, nella rubrica “La campagna elettorale” riportava questa cronaca: “In piazza Yenne alle 19.30 il pro...

70 anni fa le violenze a Carbonia dopo attentato a Togliatti: 44 persone condannate a 108 anni di carcere (Angelo Abis)

A guerra finita, Carbonia venne a trovarsi in una situazione particolare rispetto alle altre città sarde. Dopo l’armistizio, che fotografava una grave crisi produttiva e di smercio del...

4 luglio 1948: quando Lussu fu sconfitto e lasciò il PsdAz (Angelo Abis)

Sabato 3 luglio 1948, esattamente settant’anni fa, a Cagliari, nei locali della Manifattura tabacchi, si aprì il X Congresso del Partito sardo d’azione. La giornata era torrida,...

Ad 80 anni dalle leggi razziali: qualche ‘pillola’ sul razzismo sardo (Angelo Abis)

A 80 anni dalla promulgazione delle leggi sulla difesa della razza sono iniziate, invero con un certo anticipo e con molto clamore, sopratutto in funzione antileghista, le commemorazioni inc...

100 anni dalla morte di Attilio Deffenu: teorizzò la ‘rivoluzione sarda’ (Angelo Abis)

Il nome di Attilio Deffenu richiama alla memoria la figura di un giovanissimo intellettuale che per primo impostò in termini assolutamente nuovi, agli albori del ’900, l’annosa questione di...

Tra i caduti della ‘guerra civile’ anche il sottosegretario di Mussolini, Francesco Maria Barracu: sardo di Santu Lussurgiu (Angelo Abis)

Certamente il prossimo 25 aprile, festa della liberazione, le autorità di Santu Lussurgiu deporranno, come è d’uso, una corona ai piedi del monumento ai caduti del paese. Qualcuno potr...

80 anni dalla morte di D’Annunzio: un solo viaggio ma un rapporto intenso con la Sardegna (Angelo Abis)

Quest’anno ricorre l’80esimo anniversario della morte di Gabriele D’Annunzio (1° marzo 1938), uno dei pochi, fra i grandi della letteratura italiana, ad aver ispirato Grazi...

Dopo il sardo-fascismo, la storia si dovrà occupare del sardo-leghismo (Angelo Abis)

Indimenticabile la valanga di insulti che si riversò sul Partito sardo d’azione allorché strinse l’alleanza con la famigerata Lega di Salvini: fior di sardisti si stracciarono le...

Ventennale della morte di Ernst Junger: il filosofo tedesco innamorato della Sardegna (Angelo Abis)

Esiste un luogo comune abbastanza collaudato: “I tedeschi amano gli italiani ma non li stimano. Gli Italiani stimano i tedeschi, ma non li amano”. Una considerazione ovvia, viste...

Realtà giudiziaria dell’Anno giudiziario 1937-38: funzione della pena e condizione del detenuto (Angelo Abis)

L’inaugurazione dell’Anno giudiziario col relativo discorso del Procuratore della Repubblica non gode di tantissima attenzione da parte dei media e dell’opinione pubblica e...

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo