Cronaca

3 Comments

  1. 1

    Un vero sardo

    Ritengo sia importante far sapere ai sardi questi accordi scellerati dei nostri politi e delle giunte di sinistra che hanno danneggiato tutti i sardi. Altro che raccolta di firme per l’insularità, che i Riformatori portano avanti solo per buttare fumo negli occhi ed avere un pò di visibilità. Questo sarebbe un referendum che possa ridare dignità ad una Regione sfruttata e maltrattata dal governo centrale, utilizzando la vigliaccheria e il servilismo, per non dire anche tradimento compiuto da personaggi ben definiti che meritano di essere processati.

    Reply
    1. 1.1

      Alessandro P.

      Grazie per l’accorato appoggio, se ritieni di darci una mano contattaci dal sito vertenzaentrate,it

      Grazie ancora!
      Alessandro

      Reply
  2. 2

    Gian Luigi Patorno

    Ho difficoltà a pensare che dalla fine degli anni 80 ad oggi (!!!!), i governatori della nostra regione abbiano sempre ceduto allo Stato ciò che ci spettava di diritto. Ed allora i perché che scaturiscono sono tanti . Tutti privi di intelligenza ? Quali compromessi senza contropartite ?
    Perché non rivendicare le nostre competenze ? Perché cedere su questioni vitali quali “Entrate , Insularità, Sanità ” ? mi fermo qui, ma ce n’è già abbastanza.

    Reply

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo