Apertis Verbis

2 Comments

  1. 1
    Lello Pilia

    Lello Pilia

    Ai pienamente ragione giardiniere nelloscrivere tutto questo lo dobbiamo a persone totalmente incapaci . La regione proibisce tutti i tipi di bestiame al pascolo brado mettendo allo sbando intere famiglie che avevano un reddito per sopravvivere e tenere ancora in essere varie tipologie altrimenti condannate a morire.si deve ringraziare il cielo che non anno squagliato anche le pietre.

    Reply
  2. 2
    Carlo Atzeri

    Carlo Atzeri

    Secondo la mia calcolatrice, che non sa ne leggere ne scrivere, l’impronta ambientale di questo particolare comparto in Sardegna è vicina al 3.0, contando che in Cina è 0.5, nel resto d’Italia è 1.0, nella Silicon Valley è 6.0…
    Avanti Savoia😂🇬🇪

    Reply

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo