163 Comments

  1. 4

    Romano

    Soru è in compagnia di una bella congrega di europarlamentari italiani di sinistra, a dimostrazione che gli eredi di quei comunisti che volevano regalare la  Venezia Giulia a Tito e farla diventare una zona del paradiso Jugoslavo. Da sempre gente pronta a vendere il Paese a stranieri e priva di ogni amor patrio. Soru pensa di dimostrare la sua sardità solo con gli abiti di velluto, le camicie bianche senza colletto e cravatta alla moda dei pastori sardi, ma i pastori sardi sanno amare la loro terra e mai si sarebbero prestati come lui a votare insieme ad una africana che ha sfruttato il Paese che l'ha ospitata, sfamata, civilizzata e pagata con i soldi degli italiani. I compagni del PD, come fanno ad accettare un segretario regionale del partito simile? Povera Sardegna, povera Italia!

    Reply

Commenta

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Realizzato da Up Web