Tabula rasa

One Comment

  1. 1

    Alessandro P.

    Hanno imparato in fretta! E non mi riferisco al meccanismo informatico delle Parlamentarie, che si è già dimostrato fasullo in altre occasioni, ma all’esclusione dalla competizione in rete di tanti candidati operata dal referente regionale e dalla parlamentare uscente, una colossale vigliaccata! Il referente nomina i suoi aiutanti in tutte le province, e questi provvedono, ciascuno nel proprio territorio, ad impedire meschinamente le candidature a persone antipatiche ed invise agli stessi. I livelli però sono due: i delegati consiglieri e una parlamentare uscenti, la nuova casta grillina sarda! Sono riusciti a non far ricandidare Roberto Cotti, persona non desiderata evidentemente! Questo è un esempio sardo e non solo di come avviene la selezione della classe dirigente. Il M5S è morto in questa assurda operazione che di elettorale ha ben poco, di mafioso tanto!

    Reply

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo