Apertis Verbis

58 Comments

  1. 4

    PeterAngel

    Usi e costumi differenti. Nella parte francese del Parco ti hanno dato una mano. In quella italiana hanno chiesto (preteso) il pizzo. Mi pare che tutto torni.  

  2. 8

    Romano

    Condivido la lettera del signor Fischetti. Credo che la differenza tra gli immigrati di casa nostra che di quelli che stanno in Corsica, sia dovuto al fatto che lì non hanno, penso, le Caritas, ed i TG con le solite dichiarazioni di Francesco e dei vari vescovi. Poi in Francia hanno l'orgoglio di una Nazione, e non quello bécero che abbiamo noi, che spunta solo nelle coppe di calcio.

    Per quanto riguarda i divieti che ostacolano il turismo e, nella fattispecie, quello marittimo e diportistico, oltre alle malefatte delle tasse di approdo e cretinate simili, in Italia si è dato peso – troppo peso – alle baggianate di ambientalisti ignoranti e privi di buonsenso, visionari della natura incontaminata, ignoranti della convivenza tra un turismo rispettoso della natura, ma non per questo si ostacolo allo sviluppo. Per le notti hanno vinto le proteste di gente isterica e, credo, di un'età nella quale l'invidia per ciò che si faceva una volta e che non si può più fare, affossando ogni buonsenso ed un clima di tolleranza. Ritornando agli ambientalisti d'antan, alle varie guardie zoofile, anticaccia, senza arte nè parte e da nessuno guidate, sono riusciti a creare dei lavoro inutili, cooperative di fancazzisti, che rlasciano stipendi mensili pari a puri sussidi che, sommati a quelli dei genitori o dei nonni pensionati consentono a tanti perdigiorno e perditempo di aver fatto arretrare la Sardegna ed a castrarla in tutte le maniere.

  3. 16

    Rick

    Se Zedda chiude i locali troppo presto, sul Poetto quartese alle sei del mattino ancora infuriava il rave. Questi animali notturni sciroccati che il lunedì non devono andare al lavoro ignorano che chi invece ci deve andare lo fa pure per pagare le tasse e mantenere loro.

Comments are closed.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo