2 Comments

  1. 1
    Alba Rosa Galleri

    Alba Rosa Galleri

    Lo sbarco è stato annullato e non a causa della miseria umana suscitata dalla notizia…

    Reply
  2. 2

    Antonio "Nenne" Scano

    L’arrivo degli clandestini a Porto Torres è solo rinviato. Pertanto, per difendere la nostra già fragile economia che si basa sul turismo e per difendere i semplici cittadini, saremo pronti a qualsiasi forma di protesta per impedire che il Nord-Ovest sardo diventi terra di conquista e nuovo paradiso dei clandestini mantenuti dallo Stato, che al contrario, non manterrà i cittadini sardi bisognosi ne i cittadini sardi affetti da SLA, ne tanto meno i cittadini sardi che attendono la stagione estiva per poter fare fronte al magro inverno, orfani anche del principale vettore aereo che garantiva un ottimo afflusso turistico nei mesi autunnali, invernali e primaverili. No alla sostituzione etnica del popolo sardo! Nenne Scano Consigliere Comunale “Noi con Salvini”

    Reply

Commenta

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Realizzato da Up Web