30 Comments

  1. 3
    Rolando Meloni

    Rolando Meloni

    Facciamo invece..che i 135 per la Sardegna..gli reidistribuiamo fra casa di Renzi..Boschi..è Alfano..loro gli hanno voluti..che se li prendano..coerenza merdace????????direbbe qualcuno????????

    Reply
    1. 3.2
      Anna Mei

      Anna Mei

      Hai voglia di dire di prenderseli Renzi Boschi e Alfano hai dimenticato la Boldrona ,,intanto loro non se li prendono ,e noi non abbiamo abbastanza palle per fargli tornare in dietro come ha fatto la popolazione di Ventimiglia che hanno fatto casino ,e ce li mandano a noi che ci lamentiamo dietro un PC

      Reply
    2. 3.3
      Anna Mei

      Anna Mei

      E allora le dobbiamo tirare fuori noi ,perche mi sa che noi ne abbiamo meno di Pigliaru ,dal momento che acetiamo tutto quello che fanno questi bastardi tutto in favore a loro intascandosi tanti bei soldini ,e noi sempre ziti o a lamentarci dietro una tastiera ,avete visto come a Ventimiglia tutta la popolazione si e’ ribellata ,e ce li stanno scaricando a noi e tutto questo perche’ sano che noi siamo dei conigli senza palle

      Reply
  2. 4
    Elisa Melis

    Elisa Melis

    Contro ordine sarebbe” pulizia etnica””

    Reply
  3. 5
    Antonella Fiori

    Antonella Fiori

    Basta affittare dei barconi e rispedirli a casa loro!

    Reply
  4. 6
    Antonella Fiori

    Antonella Fiori

    Possono portarli a casa di Pigliaru, di Sedda, di Ganau, di Severgnini, di Soru e dei finti indipendentisti favorevoli all’invasione musulmana

    Reply
  5. 7
    Alberto Congiu Garau

    Alberto Congiu Garau

    Pigliaru…..dicci qualcosa di sinistra !!!

    Reply
  6. 8
    Marina Puddu

    Marina Puddu

    FUORI DALLA SARDEGNA I CLANDESTINI…

    Reply
  7. 10
    Angelo Carta

    Angelo Carta

    Mi pare che il governo stia andando oltre con le sue competenze di governo del paese , se consideriamo l’imposizione dell’ accoglienza al popolo che e’ IL PADRONE DEL CONDOMINIO ITALIA non il governo …non sarebbe stato democraticamente serio convocarlo con referendum sulla disponibilita’ all’accoglienza o sulle regole da tenere per gestirla ? Il trattato di Dublino si può cambiare o disdirlo se danneggia la nostra comunità

    Reply
  8. 11
    Maria Bonaria Usalla

    Maria Bonaria Usalla

    Ormai siamo all’assurdo dittatura totale.

    Reply
  9. 12
    Virdis Annamaria

    Virdis Annamaria

    BENE…TUTTI A CASA DI PIGLIARU…

    Reply
  10. 13
    Anna Pilo

    Anna Pilo

    Ricominciamo a riportali al loro paese

    Reply
  11. 14
    Antonio Garau

    Antonio Garau

    Votando questi cosa vi aspettavate, vi ricordate della spazzatura del napoletano riversata in Sardegna, grazie a Soru. E adesso in qualche modo questo governo regionale si appecora ai voleri di Renzalfano

    Reply
  12. 15
    Marina Usai

    Marina Usai

    Basta nn farli sbarcare. .. ke tornino a casa loro

    Reply
  13. 16
    Andrea Porcu

    Andrea Porcu

    Meta’ a casa Pigliaru e l’altra meta’ a casa di Soru-Barracciu

    Reply
  14. 17
    Paola Lai

    Paola Lai

    Immoi, ‘ndi piganta una pariga de farrankadasa, si poninti in pitzu de is Alpi, e gettanta: uno a mei, unu a tue…… aundi feridi feridi….
    Su malu esti, ka deu kreu, fatzanta a ogusu serrausu e gettanta tottusu a kusta parti…..

    Reply
  15. 18
    Claudio Capitta

    Claudio Capitta

    Tutta colpa del governo parassita italiano succube dell’europa. Vanno a prenderli nelle coste libiche, nelle acque internazionali e li sbarcano tutti in italia. Fino a quanto potremmo reggere questo flusso migratorio? Questa è una vera e propria invasione autorizzata dal governo. Un governo che ci sta portando alla rovina in maniera esponenziale. E cosa dicono i nostri indipendentisti a riguardo? Magari daranno loro anche abitazioni e un lavoro a breve in barba a tutti noi sardi che continueremo a fare la fame

    Reply
  16. 19
    Paola Rachel

    Paola Rachel

    È come dire che li portano al confino così non scappano e vanno in giro per l’ Italia! Fra poco saranno più dei sardi! Non mi meraviglie rei se organizzassero barconi per fuggire!

    Reply
  17. 21
    Giuseppe Seri

    Giuseppe Seri

    Ricominciamo a mandare a cagare questo ingoverno, che sta solo dissipando le risorse alzando il debito pubblico per fare favori agli amici di merende.

    Reply
  18. 22
    Gabriele Sitzia Su Conti

    Gabriele Sitzia Su Conti

    Ma cosa e .. redistribuzione.. carne da macello ?? Pacchi postali .. ??

    Reply
  19. 23
    Massimiliano Matta

    Massimiliano Matta

    Se chi di dovere, il presidente della regione è altri , hanno sale in zucca devono rifiutare l’invasione , a spada tratta

    Reply
    1. 23.1
      Marina Puddu

      Marina Puddu

      Il presidente della Regione? Perchè noi abbiamo un presidente della regione Sardegna?

      Reply
  20. 24
    Tomaso Muroni

    Tomaso Muroni

    Ci accorgeremo a nostre spese il grosso sbaglio che i nostri politicanti stanno facendo!

    Reply
  21. 25
    Maria Rosaria Faedda

    Maria Rosaria Faedda

    Subito referendum per accettare o rifiutare i migranti

    Reply
  22. 26
    Paola Rossi Adilardi

    Paola Rossi Adilardi

    Dovremmo prendere esempio dalla Corsica

    Reply

Commenta

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Realizzato da Up Web