Currenti calamo

3 Comments

  1. 1

    Aurelio

    Ma ce la fate ?
    Ma riuscite a capire che Rcs / Gazzetta dello Sport hanno un contratto diretto con questa sede CRI per tutte le loro manifestazioni e sarebbe una cosa insensata fare accordi tappa x tappa, regione x regione ?
    In Sardegna avete forse un ambulatorio radiologico mobile ?
    E una gara come questa funziona così da decenni. E in nessuna regiome d’Italia nessuno si é mai lamentato: le associazioni locali fanno assistenza al pubblico, loro ad atleti, staff e operatori del Giro.
    Quando nel 2007 c’era al seguito la Pas di Senago, l’Anpas Sardegna ha fatto tutto questo cinema ?
    Ma per favore!

    Reply
  2. 2

    Valerio

    Negli anni 90 / 2000 i ” VdS” marciarono su Roma al grido di privatizzazione. Ebbene, siete in regime di libero mercato. Ballate alla VOSTRA musica, siete una ONLUS pura e semplice. Vi SIETE costituiti in ditte individuali, libere di agire in qualunque parte del territorio italiano. E’ il VOSTRO successo.

    Reply
  3. 3

    gianni

    Per evitare tali rivalità, sarebbe opportuno chiedere ad altre associazioni. Quanto poi ad infliggere l’ospitalità????? Ma forse, in mancanza di antenati Greci ci può anche stare ????.

    Reply

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo