Apertis Verbis

9 Comments

  1. 1
    Sonia Maggio

    Sonia Maggio

    A tratti folle..l’ ho sentito alla radio a proposito del presidente di Malu entu..

    Reply
  2. 2
    Renato Murru

    Renato Murru

    Le istituzioni erano impegnate a pensare a riina😈😈😈😈😈😈😈😈😈😈😈

    Reply
  3. 3
    Giovanni Pisanu

    Giovanni Pisanu

    I media avevano altro da pensare..liberare Riina e Dell’Utri. ..

    Reply
  4. 4
    Nicola Casale

    Nicola Casale

    L’hanno lasciato morire di fame in carcere, ma scherziamo? In che paese di m…….viviamo?

    Reply
  5. 5
    Steffy Zoe Paludo

    Steffy Zoe Paludo

    Può essere un evasore fiscale a cui fosse giustamente comminata una pena non diventi un martire?

    Reply
    1. 5.1
      Claudio Secci

      Claudio Secci

      Di evasori fiscali condannati i questo paese misero, squallido e corrotto, ne abbiamo avuti tanti e, con milioni evasi ma, in carcere è stato messo un uomo con la schiena dritta e con i suoi nobili ideali, gli altri continuano a devastare il paese senza aver fatto un giorno di galera, per questo sono più che orgoglioso di essere sardo e non italiano…..

      Reply
    2. 5.2
      Steffy Zoe Paludo

      Steffy Zoe Paludo

      Io sono italiana e rispondo alle leggi del mio stato e sebbene mi dispiaccia per la morte di un uomo non vedo tutte le peculiarità che individua lei Buon proseguimento

      Reply
  6. 6
    Antonio Zolfino

    Antonio Zolfino

    La morte di Doddore Meloni, indipendentemente dalle sue idee, non può essere presa nella giusta considerazione dai media. I media sono in tutt’altre faccende affaccendati, inoltre se non obbediscono al potere non fanno carriera. La morte di un’essere umano, è pur sempre una cosa importante, qualcosa che modo di pensare , che fa ragionare. I media , se si inchinano al potere, fanno carriera, ad esempio diventano direttori di testata, Repubblica, il corriere ecc. se invece metti in luce le truffe sociali, di Stato, gli abusi e soprusi della politica, dei truffatori, degli uomini di potere ecc. è finita, ti annullano subito, ti annientano , ti distruggono, vedi la RAI, la 7, Mediaset………. Ora che l’uomo sia nato e debba morire, è una realtà innegabile, ma quando lo Stato non c’è, diventa una cosa grave. Le vergogne di Ustica, la strage di Bologna, il caso di Ilaria Alpi ………. insegnano.

    Reply

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo