9 Comments

  1. 1
    Sonia Maggio

    Sonia Maggio

    A tratti folle..l’ ho sentito alla radio a proposito del presidente di Malu entu..

    Reply
  2. 2
    Renato Murru

    Renato Murru

    Le istituzioni erano impegnate a pensare a riina😈😈😈😈😈😈😈😈😈😈😈

    Reply
  3. 3
    Giovanni Pisanu

    Giovanni Pisanu

    I media avevano altro da pensare..liberare Riina e Dell’Utri. ..

    Reply
  4. 4
    Nicola Casale

    Nicola Casale

    L’hanno lasciato morire di fame in carcere, ma scherziamo? In che paese di m…….viviamo?

    Reply
  5. 5
    Steffy Zoe Paludo

    Steffy Zoe Paludo

    Può essere un evasore fiscale a cui fosse giustamente comminata una pena non diventi un martire?

    Reply
    1. 5.1
      Claudio Secci

      Claudio Secci

      Di evasori fiscali condannati i questo paese misero, squallido e corrotto, ne abbiamo avuti tanti e, con milioni evasi ma, in carcere è stato messo un uomo con la schiena dritta e con i suoi nobili ideali, gli altri continuano a devastare il paese senza aver fatto un giorno di galera, per questo sono più che orgoglioso di essere sardo e non italiano…..

      Reply
    2. 5.2
      Steffy Zoe Paludo

      Steffy Zoe Paludo

      Io sono italiana e rispondo alle leggi del mio stato e sebbene mi dispiaccia per la morte di un uomo non vedo tutte le peculiarità che individua lei Buon proseguimento

      Reply
  6. 6
    Antonio Zolfino

    Antonio Zolfino

    La morte di Doddore Meloni, indipendentemente dalle sue idee, non può essere presa nella giusta considerazione dai media. I media sono in tutt’altre faccende affaccendati, inoltre se non obbediscono al potere non fanno carriera. La morte di un’essere umano, è pur sempre una cosa importante, qualcosa che modo di pensare , che fa ragionare. I media , se si inchinano al potere, fanno carriera, ad esempio diventano direttori di testata, Repubblica, il corriere ecc. se invece metti in luce le truffe sociali, di Stato, gli abusi e soprusi della politica, dei truffatori, degli uomini di potere ecc. è finita, ti annullano subito, ti annientano , ti distruggono, vedi la RAI, la 7, Mediaset………. Ora che l’uomo sia nato e debba morire, è una realtà innegabile, ma quando lo Stato non c’è, diventa una cosa grave. Le vergogne di Ustica, la strage di Bologna, il caso di Ilaria Alpi ………. insegnano.

    Reply

Commenta

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Realizzato da Up Web