9 Comments

  1. 2
    Mafalda Carcangiu

    Mafalda Carcangiu

    Dicono tutto e il contrario di tutto!!!Non ho capito un tubo …forse perché non ho la loro intelligenza boh…

    Reply
  2. 4
    Riccardo Sanna

    Riccardo Sanna

    Mi sembra di capire, che da “buon politico”il sig. Maninchedda voglia dire che dobbiamo ringraziare la regione per il dilazionamento di alcune bollette di diversi anni fa sottostimate a causa di un ERRORE dell’ente (non meglio identificato…) che all’epoca aveva il compito di stabilire il prezzo dell’acqua… Ora mi chiedo, premesso che dalla mia poca conoscenza, ho sempre saputo che trascorsi 5 anni, non è possibile ad alcun ente richiedere debiti pregressi, perchè dovrebbero farsi carico gli utenti di un ERRORE causato da un’ente??? Ancora una volta si calpestano i diritti dei cittadini a favore di chi evidentemente non sa svolgere il proprio compito!!!

    Reply
  3. 7

    Roberto Monni

    Quindi secondo questo roboante discorso del nostro Assessore Regionale dei Lavori Pubblici… Sarebbe anche lecito, nei periodi di “grassa” ovvero di sovrastima delle tariffe, restituire a Pietro ciò che é stato maltolto per errore… Avete mai visto una bolletta di accredito di Abbanoa… E poi susu, basta con queste fesserie, qualunque tariffa di qualunque servizio deve essere fissa e invariabile, altrimenti decade il principio stesso negoziale! Di questo passo per l’incapacità dirigenziale dovremmo rimettere tutto in gioco, dalle tariffe dell’acqua, Enel, fino al prezzo della birra al supermercato! Impossibile gestire i consumi in questo modo!!!!

    Reply
  4. 8
    Gigi Porru

    Gigi Porru

    ci sono tanti utenti che non pagano perchè

    Reply

Commenta

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Realizzato da Up Web