6 Comments

  1. 1

    Antonino Dessì

    Caro Cochise, il mio nome non è una garanzia in materia venatoria, ma in tanti anni di frequentazione delle campagne e dei boschi di Sardegna ho imparato alcune cose. Sono d'accordo sullo spirito dell'articolo, e condivido molte delle considerazioni fatte sulle date di apertura della nobile stanziale. Non condivido l'apertura del coniglio a Novembre.

    Ti assicuro, capo dei Chiricahuas, che in quel periodo, in concomitanza con lo spuntare dell'erba per le piogge autunnali, gli accoppiamenti, sospesi per la stagione secca, riprendono di gran lena. Pertanto, per logica di tutela, la caccia al coniglio dovrebbe iniziare in Agosto, se fosse possibile, e chiudere a Novembre. 

    Non condivido le tue considerazioni sulla riproduzione del cinghiale, in Novembre, trovare una scrofa gravida, o che allatti, è una rarità. Cosa diversa accade a fine Dicembre e a Gennaio. A onor del vero, da alcuni anni, in concomitanza con la diffusione virale della specie, la stagionalità della riproduzione è saltata. 

    Antonino Dessì

Comments are closed.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Realizzato da Up Web