Apertis Verbis

4 Comments

  1. 1
    Enrico Ecca

    Enrico Ecca

    è il mondo rovesciato,chi combatte l’Isis con ogni mezzo è solo un patriota,chi fa il contrario è terrorista.

    Reply
  2. 2
    Gabrio Tullio

    Gabrio Tullio

    Ma infatti ci sono stati altri ragazzi italiani andati a combattere l’isis a fianco dei curdi e non mi pare li abbiano apostrofati TERRORISTI

    Reply
  3. 4
    Francesca Garau

    Francesca Garau

    Assolutamente no i Kurdi sono il popolo opresso, molte donne tra cui molte giovanissime combattono in prima linea per la tutela della loro terra

    Reply

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo