Cronaca

12 Comments

  1. 1
    Gianni Monni

    Gianni Monni

    «Non sono d’accordo con quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo».

    Reply
    1. 1.1
      Giovanni Lorenzo Porrà

      Giovanni Lorenzo Porrà

      Se quello che dici fa schifo è meglio evitare.
      L’intolleranza non deve essere tollerata.

      Reply
    2. 1.2
      Gianni Monni

      Gianni Monni

      Naturalmente lo decidi tu …..

      Reply
    3. 1.3
      Pierangela Masili

      Pierangela Masili

      Anche se sta pronunciando la tua condanna a morte ?

      Reply
  2. 2
    Giampiero Collu Urigu

    Giampiero Collu Urigu

    I “paladini” della democrazia si rivelano per quello che sono: codardi e prepotenti;hanno paura di un partito che sottrae loro il consenso popolare ed evitano ogni tipo di confronto su programmi e iniziative; inoltre usano il piccolo potere che hanno ( ancora per poco) per limitare la libertà di espressione degli avversari. Nonostante tutto penso che i cittadini onesti e intelligenti abbiano capito di che pasta è fatta la sinistra e ciò porterà altri voti il 4 Marzo.😉

    Reply
    1. 2.2
      Giampiero Collu Urigu

      Giampiero Collu Urigu

      Lei sig.ra Masili è sicura che sia solo lo 0.5%?Se anche fosse , mattone dopo mattone ci affermeremo ,lei si affida a Pd,F.I e compagnia cantante?Il dopo voto sarà un circo di alleanze e concordati in cui gli unici ad essere danneggiati saranno i cittadini ma emergerà chi non si vende e non vende i propri elettori.Il tempo ci darà ragione e soddisfazione.

      Reply
  3. 3
    Paola Cau

    Paola Cau

    W la democrazia,,,,,se non la pensi come loro sei fuori,, e meno male che i fascisti sono casa Pound,,,

    Reply
    1. 3.1
      Giovanna Bonino

      Giovanna Bonino

      Hanno paura…. Annaspano x restare a galla.. 🤣

      Reply
  4. 4
    Alberto Rilla

    Alberto Rilla

    Ringraziamo traditori, collaborazionisti e voltagabbana di “destra” che hanno permesso che la città restasse in mano al comunista Zedda

    Reply
  5. 5
    Roberto Secci

    Roberto Secci

    Se non si affrontano i problemi e se non si trovano le soluzioni la rabbia crescerà sempre di più impedire questi incontri non è la soluzione.

    Reply
  6. 6
    Cesare Camboni

    Cesare Camboni

    ennesimo gesto violento e da bulli contro Casa Pound.

    Reply

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo