Cronaca

24 Comments

  1. 1

    Romano

    Dato che molti dei clandestini (io li chiamo cosi, non immigrati) che ci scaricano continuamente la nave norvegese, e considerato che nelle scorse settimane non c'era posto sulle navi di linea per riportarli nella Penisola, perchè la stessa nave, scaricati i nuovi arrivati per essere rifocillati, non ne carica altrettanti di quelli scaricati nelle giornate precedenti e li porta negli altri Paesi Europei? Rimanendo nello stesso Mediterraneo, c'è la Corsica, il sud della Francia, le isole spagnole, la Spagna stessa, con la Catalogna e, addirittura, il Marocco e l'Algeria dove, mi risulta, non ci sono guerre e, tra l'altro, si trovano insieme ad altri fedeli della stessa religione, senza pericolo di mangiare carne di maiale, o che nel ragù non ci sia, insieme al manzo, anche il maiale. Pigliaru e l'armata Brancaleone che ci governa, cosa ne pensa?

    Reply
    1. 1.1

      Piera

      Ma tutti gli Itaiani all'estero (dunque emigrati) scappano forse da una guerra? Forse, alcuni di loro (come noi) fuggono dalla miseria.. quella piu' squallida e nera… Sperano in un futuro migliore per i loro figli (come noi)… Non siamo poi cosi' diversi…  

      Reply

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo