Cronaca

2 Comments

  1. 1

    il consumatore

    Questi sono gli esempi del grado di cultura, di educazione, di rispetto per i beni comuni dei ragazzi cagliaritani, molti dei quali studenti, anche universitari, forse anche laureati. Gente che non merita nessun rispetto, ma solo denuncia di ignoranza e di sporcizia.

    Reply
  2. 2
    Giovanna Carboni

    Giovanna Carboni

    Spero ci siano le telecamere e far pagare tutto a questi incivili, maleducati. Un po di servizio obbligatorio a favore della citta’ non guasterebbe, cosi’ passeranno il tempo con profitto…

    Reply

Commenta

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo