Tabula rasa

21 Comments

  1. 1

    Romano

    Cinquant'anni fa la Sardegna ne aveva di alberghi, che sta cianciando quello che lo dice? A Stintino andavo da Pellegrino, a S.Teresa di Gallura Canne al Vento, ad Arzachena il Fibj, mi sembra, a Tortoli altri due, cosi come a Lanusei, a Tempio Pausania, ad Olbia, ad Oristano con l'Eleonora, a Nuoro, con il bellissimo Panorama dell'Ortobene dell'Esit, come a San Leonardo, a Macomer con il Motel Agip, e cosi via a Porto Torres, Sassari, Tempio, a Carbonia con l'Hotel del periodo fascista, a S.Antioco, Carloforte, e via di seguito.

    Certo non c'erano gli alberghi vicino al mare come quelli nati successivamente e che hanno contribuito ad arricchire la Sardegna con il turismo. In Costa Smeralda sono nati degli alberghi, come il Pitrizza, con diverse villette indipendenti intorno al corpo centrale, ma fino a pochi mesi fa nessuno sapeva che potevano nascere degli alberghi con delle costruzioni satelliti in giro che, invece di chiamarle ville, vengono denominate Suite.

    Reply

Commenta

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo