Dal Palazzo

12 Comments

  1. 1
    Ire Masala

    Ire Masala

    Rivoluzione subito…vanno mandati via

    Reply
  2. 2
    Tina Cau

    Tina Cau

    Che schifo,chi fa tutto ciò la regione dorme e continua a essere sempre addormentato,super pagati ,per non fare un c ….o.

    Reply
  3. 3
    Rossana Ragazzo

    Rossana Ragazzo

    Pigliaru si deve dimettere subito sta giocando troppo sulla pelle dei sardi

    Reply
  4. 4
    Emanuele Pinna

    Emanuele Pinna

    Pigliaru sta proteggendo il sassarese a discapito del resto della Regione,per me il peggior Presidente e la peggiore gestione che ci sia mai stata ,guardate cosa stanno facendo a livello sanitatrio

    Reply
    1. 4.1
      Silvana Livesi

      Silvana Livesi

      Proteggendo il Sassarese???Non direi ,basta vedere la situazione dell’ aeroporto di Alghero!!!

      Reply
    2. 4.2
      Antonietta P. Mannu

      Antonietta P. Mannu

      Ma ,sincheru sese?Est totta sa Sardigna abbandonada!Questa sua affermazione ,da la misura della non Unione dei Sardi,ecco perché ci trattano in questo modo!

      Reply
  5. 5
    Emanuele Pinna

    Emanuele Pinna

    Ci vorrebbe una insurrezione e sbatterli fuori uno per uno

    Reply
  6. 6
    Aldo Mulas

    Aldo Mulas

    Siamo alla follia. ….

    Reply
  7. 7
    To Nina

    To Nina

    Nn ci posso credere!!!! 🙁 🙁

    Reply
  8. 9
    Marco Tonarelli

    Marco Tonarelli

    Votiamoli di nuovo mi raccomando. L’esempio dai Francesi lo abbiamo avuto. Mi domando come possa, un entità che un referendum voleva eliminare, arrivare ad agire a livello di un equitalia. Una cosa è certa, o facciamo qualcosa, o facciamo prima a star zitti e/o andarcene da questa nazione.

    Reply
  9. 10
    Danilo Cuccu

    Danilo Cuccu

    Ma questi sono pericolosi, seriamente Pericolosi.

    Reply

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Testata giornalistica registrata: Tribunale di Cagliari 43/1998. Editore Ad Maiora Media. Partita Iva: 03591220920. Webdev Antonio Palumbo